News > Costituzione del Comitato promotore Mondiali 2009
marted́, 26 marzo 2019



COSTITUZIONE DEL COMITATO PROMOTORE DEI MONDIALI 2009


Sala del Mosaico Regione Friuli Venezia Giulia, Via Carducci n. 6 - TRIESTE
Martedì 20 marzo 2007 ore 12.00

E’ stata ufficializzata, con la firma dell’Assessore Regionale allo Sport, Cultura e Politiche per la Pace Roberto Antonaz, la costituzione del Comitato Promotore dei decimi Campionati Mondiali di Wu Shu – Lignano 2009.

Alla conferenza stampa ha preso la parola per primo il Presidente del Comitato Regionale CONI Dott. Emilio Felluga che ha brevemente illustrato l’iter che ha portato a questo evento: Dopo il successo ottenuto con l’organizzazione dell’EYOF a Lignano, numerose sono state le competizioni di alto livello state organizzate negli stessi impianti. Tra queste, i Campionati Europei di Wu Shu, ai quali era presente anche il Presidente della Federazione Mondiale e vicepresidente del CIO Yu che dopo aver espresso ampio apprezzamento per l’organizzazione e gli impianti, ha osservato che gli stessi luoghi potevano prestarsi ad ospitare anche un campionato Mondiale. Il Presidente della Federazione Italiana Falconi ha subito colto la palla al balzo ed ha intrapreso i primi contatti con il Comitato Regionale CONI per la formazione di un Comitato Promotore dell’evento.

Il Prof. Antonaz ha sottolineato di aver accettato di buon grado la proposta di presiedere il Comitato in quanto la disciplina in oggetto, che si vanta di essere la madre di tutte le arti marziali, è espressione di una cultura antichissima e concilia il gesto atletico ad una grande disciplina mentale. Lo sport del Wu Shu, a inserito in Italia tra le discipline a torto considerate minori, è invece uno tra i più praticati al mondo. Si potrà, pertanto, avere la possibilità di ospitare a Lignano gli atleti appartenenti ad un centinaio di nazioni e ribadire la funzione dello sport come elemento collante di fratellanza tra i popoli più diversi.

Il Gen. Falconi ha tracciato a brevi linee la storia della disciplina, che da “arte della guerra” praticata da una ristretta casta privilegiata durante il periodo imperiale della storia cinese, si è trasformata in disciplina filosofica, praticata dalle masse ed ha subito una vera e propria esplosione dei praticanti durante il periodo maoista.
Falconi ha ribadito le buone possibilità di riuscita dell’iniziativa, in quanto le ultime 4 edizioni dei Campionati si sono svolte in Asia, e l’America e l’Africa non sembrano intenzionate a proporsi come candidate. Lo scadenziario degli eventi prevede la stampa della brochure e del DVD di presentazione entro la metà di aprile 2007, in quanto gli stessi dovranno essere consegnati il 28/04/2007 al Segretario Generale della Federazione Mondiale (IWuF)  Wang Xiaolin a Catania in occasione di un incontro Internazionale, ed essere spediti a tutte le Nazioni.
La seconda tappa del percorso è prevista il 7 novembre, quando si dovrà ufficialmente presentare la candidatura al Comitato Esecutivo della IWuF in che si riunirà a Pechino. In caso positivo, la candidatura di Lignano sarà ratificata, il giorno dopo, dal Congresso ed a quel punto l’avventura del Comitato Promotore potrà dirsi ufficialmente conclusa.

Ha, quindi, preso la parola il Sindaco di Lignano Silvano Del Zotto, che ha ribadito l’estremo interesse riservato dalla sua Amministrazione comunale per questo tipo di iniziative, che si inseriscono nella strategia della valorizzazione della vocazione turistico- sportiva di Lignano, iniziata con l’EYOF. La delibera Comunale a sostegno della formazione del Comitato Promotore è stata, infatti, approvata con i voti sia della maggioranza, sia dell’opposizione.

Il Comitato promotore avrà il compito di illustrare le caratteristiche della Regione, degli impianti e di tutte le strutture di cui essa dispone per essere in grado di soddisfare le necessità operative di questo importante appuntamento sportivo. Il  Comitato si impegna a predisporre il dossier da sottoporre all’Assemblea mondiale della Federazione Wushu in programma a Pechino nella prima decade di novembre 2007.

Il Comitato promotore dei 10 Campionati Mondiali di Wu Shu, Lignano 2009, risulta così composto:

  • Presidente:                         Prof. ROBERTO ANTONAZ (Assessore Regionale allo Sport)
  • Vicepresidente:                  Dott. SILVANO DEL ZOTTO (Sindaco di Lignano)
  • Presidente esecutivo:       Dott. EMILIOO FELLUGA (Presidente CONI Regionale)
  • Vicepres. esecutivo:          Gen. GIUSEPPE FALCONI (Presidente Nazionale FIWUK)
  • Componente:                      Sig. GIOVANNI IERMANO (Ass. allo Sport comune di Lignano)
  • Componente:                      Sig. CLAUDIO BATTISTONI (Presidente Regionale FIWUK)
  • Segretario:                           M. di S. ERNESTO ZANETTI (Segretario generale CONI Reg).