La Scuola
marted́, 26 marzo 2019


Fondata dal Maestro BATTISTONI Claudio nel 1989 La scuola è nata per insegnare le diverse discipline marziali cinesi.
Dalla grossa esperienza del Maestro consolidata nella pratica del Kung Fu, la scuola vanta numerosi insegnanti tecnici e cinture nere che garantiscono una continuità di insegnamento ed un alta specializzazione negli stili in essa praticati.

Nella scuola si inizia a praticare lo stile dello Shaolin classico della cina del nord il Lien Pu Ch’uan, il Mei Hua Ch’uan, e il Sanda appresi dagli insegnamenti ricevuti prima dal Maestro Venier Claudio e poi per un breve periodo direttamente dal Maestro Chang Dsu Yao e successivamente da altri insegnanti tecnici praticanti lo stesso stile sino al 1991 (il M° Chang Dsu Yao muore nel 1992 a Taiwan).
Nel 1990 nella scuola Shaolin Ch’uan si è iniziato anche a praticare lo stile moderno del Wushu.
Dal 1992 nella scuola si è continuato lo studio dello stile tradizionale dello Shaolin della cina del nord con il Maestro Xu Hao, ed è attraverso i suoi insegnamenti che la scuola inizia ad apprendere le prime forme originarie del tempio di Shaolin dello stile LuoHan Quan.

Nell’estate del 1998 il Maestro Claudio Battistoni si trasferisce per un mese a Changdo ed inizia un corso di specializzazione sulla pratica delle forme del tempio di Shaolin con il Maestro Go ed il Maestro, a quel tempo aspirante, Huang Sao Song, che ha vissuto nel tempio per diversi anni. Riesce anche nell’anno successivo a portare in Italia entrambi i maestri e così ha l’occasione di specializzarsi ulteriormente sullo Shaolin ed il Qin Na di cui il Maestro Go è un profondo conoscitore. Attraverso il Maestro Huang Sao Song la scuola cresce specializzandosi nel nello studio dello stile della scimmia Ho Quan ed il Cha Quan tradizionale del tempio di Shaolin ed è uno degli stili che ha dato origine al nuovo stile del Chang Quan.

Nel 2007 il M° Claudio Battistoni inizia a studiare con il M° Stanislao Falanga alcuni stili tradizionali del Tong Bei, dello ShaoBei e dello YangYuan. Nel 2009 nella scuola si inzia a praticare oltre allo Shaolin lo stile del TongBei e del YangYuan, mentre nel 2010 quello dello ShaoBei.

.

La scuola Kung Fu Shaolin Ch’uan grazie al Maestro Claudio Battistoni è oggi in Italia una delle prime scuole ad essere state riconosciute per la pratica di alcuni degli stili dello Shaolin della Cina del nord attraverso un attestato di riconoscimento rilasciato in Cina nel 1998.

Qui, oltre ad affinare le sue qualità di maestro e migliorare le sue doti tecniche, ha potuto osservare ed apprendere le stesse nel contesto sociale che ha dato origine all'antica pratica del Kung Fu. L'esperienza cinese, il contatto con la gente del luogo, l'osservazione degli ambienti e degli usi locali, ha permesso al Maestro Battistoni di cogliere quell'armonia e quelle sensazioni che normalmente sfuggono al praticante occidentale inquadrato in un sistema di vita lontanissimo dai principi che guidano la concezione della vita in Cina.

Recentemente grazie al Maestro Claudio Battistoni la scuola ha ottenuto i riconoscimenti per l'insegnamento dello stile del Wuxing Tongbeiquan e Yuanyang Quan in Italia nel 2012, alla presenza del GranMaestro Guan Tieyun e del M° Stanislao Falanga.

Sin dalle sue origini, la scuola Kung Fu Shaolin Ch'uan si è orientata verso il recupero dei valori alla base della filosofia di quest' antica arte marziale, recupero che ora è anche supportato dall'esperienza diretta che il maestro può trasmettere ai suoi allievi.

Gli stili praticati all'interno della scuola sono i seguenti: Wushu moderno per i bambini, stili imitativi (Aquila, Mantide, Scimmia), ed in particolare gli stili tradizionali, quali:

- lo Shaolin quan
- il Tong Bei Quan
- lo Shao Bei Quan
- lo Yuan Yang Quan
-  il Sanda'

inoltre si pratica l'arte del combattimento praticando il Sandà, sia per il combattimento agonistico, che per la difesa personale..